Loghi Istituzionali Comune di Roma Ministeri per i Beni e le Attività Culturali Casa delle Letterature

SANDRO VERONESI

Autore

Sandro Veronesi

Partecipa a:

19 MAGGIO Serata con Sandro Veronesi e Don De Lillo

Legge: Caviglie bianche - Inedito

Di: Sandro Veronesi

BIOGRAFIA

Sandro Veronesi nasce nel 1959 a Firenze, dove si laurea in architettura nel 1985. Vive a Prato fino a quell’anno, poi a Roma fino al 2003, anno in cui decide di tornare a Prato. Al 1988 risale il suo romanzo d’esordio, Per dove parte questo treno allegro (Theoria), opera prima visionaria e grottesca che racconta lo spericolato inseguimento tra un padre e un figlio lungo un’Italia liquefatta dalla calura estiva. Con Gli sfiorati (Mondadori, 1990) Veronesi inizia a rivelarsi scrittore fantasioso e raffinato. Nel 1995, con Venite venite B 52 (Feltrinelli), si avvicina all’esperienza di autori americani della cultura psichedelica come Thomas Pynchon o Tom Robbins. Del 2000 è La forza del passato (Bompiani), vincitore di diversi premi tra cui il Viareggio e il Campiello e acquistato in quindici paesi. Veronesi è anche autore di tre libri di non-fiction: Cronache italiane (Mondadori, 1992) e Live (Bompiani, 1996) sono raccolte di reportage e interviste effettuate in Italia e all’estero; Occhio per occhio (Mondadori, 1992) è un’inchiesta sulla pena di morte nel mondo. Del 2001 è il libro per ragazzi Ring City (Premio Fregene), mentre l’anno dopo Bompiani pubblica Superalbo che raccoglie in un unico volume tutte le sue cronache, accumulate in oltre dieci anni. Nel 2003, sempre con Bompiani, esce la sua riduzione teatrale di No Man’s Land, il film di Denis Tanovic.
Autore di rubriche culturali per radio e televisione, collaboratore di testate giornalistiche e riviste letterarie, Sandro Veronesi ha tradotto in italiano vari autori e poeti americani, tra cui Hunter S. Thompson, Malcolm Lowry, John Wieners, Harold Brodkey, Jess Mowry, Jim Nisbet, Lawrence Ferlinghetti.
Insieme a Domenico Procacci ha fondato la casa editrice indipendente Fandango Libri. Oltre a curare la traduzione e l’adattamento di dialoghi di film stranieri, ha scritto le sceneggiature di molti film, tra cui Maramao e Streghe verso Nord di suo fratello Giovanni, Cinque giorni di tempesta di Francesco Calogero, Ultimo respiro di Felice Farina. Da La forza del passato è stato tratto l’omonimo film, con regia di Piergiorgio Gay, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia del 2002. Il suo quinto romanzo, Caos calmo (Bompiani 2005), ha vinto il Premio Strega nel 2006 ed è diventato un film di successo sotto la regia di Antonello Grimaldi e con Nanni Moretti come protagonista. L’edizione francese di Caos Calmo ha vinto anche il Prix Femina 2008 come miglior romanzo straniero, il Prix Mediterranée 2008 e l’anno successivo il Prix Cèvennes come miglior romanzo europeo. L’edizione spagnola ha vinto il Premio Novela Europea, Casino de Santiago de Compostela edizione 2010. Nel 2007, dopo anni di elaborazione, viene pubblicato da Bompiani Brucia Troia, scorcio della provincia italiana tra gli anni sessanta e settanta. Del 2010 è invece il suo settimo romanzo XY, edito da Fandango Libri, storia di un terribile e misterioso evento che sconvolge la vita di un piccolo villaggio del Trentino. Sandro Veronesi ha collaborato con numerosi quotidiani e quasi tutte le riviste letterarie. Attualmente i suoi articoli escono su La Repubblica e su La Gazzetta dello Sport. Ha quattro figli e vive a Prato e a Roma.

BIBLIOGRAFIA

Per dove parte questo treno allegro, Theoria, 1988 Bompiani, 1991
Gli Sfiorati, Mondadori, 1990 Bompiani, 2007
Cronache italiane, Mondadori, 1992 Bompiani, 2007
Occhio per occhio, Mondadori, 1992 Bompiani, 2006
Venite venite B-52, Feltrinelli, 1995 Bompiani, 2007
Live, Bompiani, 1996
La forza del passato, Bompiani, 2000
Ring City, Disney Avventura, 2001
Superalbo, Bompiani, 2002
No Man’s Land, Bompiani, 2003
Caos calmo, Bompiani, 2005
Brucia Troia, Bompiani, 2007
XY, Fandango Libri, 2010

partners Mercedes-Benz Roma Zetema Magazzini Einstein